Il nome ANTICA BIRRA DEL RE può sembrare banale, ed anche già usato. Ma non per me. Rappresenta il passato ed il presente della mia storia.

 

Sono nata e diventata grande ad Alba, nelle Langhe. A causa della professione di enotecnico di mio padre Livio, sono di fatto  cresciuta a Fontanafredda, attualmente una ben nota cantina vitivinicola, originariamente residenza di Rosa Vercellana, la popolana amata da Vittorio Emanuele II Re di Savoia, poi contessa di Mirafiori e sua moglie morganatica.

 

Nelle mie Langhe, l'atmosfera, le storie, tutto era ed è impregnato delle vicende sabaude, perchè sono luoghi affascinanti, incantati, che a volte sembrano essersi fermati nel tempo...

 

A  causa di tanta bellezza le Langhe in passato sono state spesso rifugio dei nobili, e così dei Savoia. Le proprietà sabaude - a strisce gialle e rosse - costellano la nostra terra, diventata da qualche tempo patrimonio dell'UNESCO.


Tutto questo è rimasto parte del mio DNA, e me lo porto ovunque vada...

 

 

 

In seguito, la vita mi ha condotta per mano nella Valle Orco, nella parte piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

 

Qui nel 1856 su richiesta di Re Vittorio Emanuele II di Savoia, nacque la "Riserva Reale di Caccia del Gran Paradiso" il cui territorio era perfino più ampio dell'attuale parco nazionale.

Anche i successori di Re Vittorio Emanuele II, Umberto I e Vittorio Emanuele III, intrapresero lunghe campagne venatorie nella riserva. L'ultima caccia reale si svolse nel 1913.

 

Vittorio Emanuele III nel 1919 decise di cedere allo Stato i territori del Gran Paradiso di sua proprietà con i relativi diritti, indicando come condizione che si prendesse in considerazione l'idea di istituire un parco nazionale per la protezione della flora e della fauna alpina.

 

Dunque, la storia di Vittorio Emanuele II di Savoia mi ha accompagnata, ed ha in qualche modo unito due parti della mia vita. Per questo ho deciso di dedicare a lui l'etichetta della mia produzione brassicola.

 

I nomi stessi delle mie birre ripercorrono la sua storia, anche quella amorosa, per mostrarlo com'era, un uomo che amava le donne ed il vino, e di certo anche la birra!